STAGIONE CONCLUSA CON L’AMICHEVOLE DI CROTONE

Con l’allenamento congiunto di ieri in quel di Crotone si è conclusa la stagione 2022/23, il rompete le righe era stato posticipato di una settimana, dopo la gara di Canicattì, proprio per consentire la disputa dell’amichevole. Archiviato l’ennesimo “miracolo sportivo”, per come si era complicata la stagione ad inizio 2023, ieri Mister Tommaso Napoli, sul prato verde dell’Ezio Scida di Crotone, ha concesso passerella d’onore a molti ragazzi, che durante la stagione avevano trovato poco spazio, poi al rientro in Città ieri sera, in un noto locale cittadino si è svolta la cena sociale di fine campionato, con i saluti di rito.

Tornando alla gara di ieri, per la cronaca lo scores finale è stato di 6-0 per il Crotone, con tripletta di Cernigoi e reti di Vitale, Pannitteri e Kargbo. I lupi hanno ben onorato, seppur a ranghi ridotti per la partenza anzitempo di molti tesserati, l’allenamento congiunto con l’Fc Crotone Calcio, considerando che il Castro ha mantenuto lo svantaggio di 1-0 sino al 70′ del secondo tempo, poi negli ultimi 20 minuti, vuoi la girandola di sostituzione, vuoi la catechizzazione tra 1° e 2° tempo di mister Lamberto Zauli ai suoi, il passivo finale è stato appunto di 6-0, ma ieri tutto contava, da una parte e dall’altra, tranne il risultato finale.

L’amichevole, organizzata dal team manager GianLuca Macrì e dal Club Manager Giovanni De Santo, era stata rimandata una prima volta a Gennaio 2022, per i casi Covid nella squadra Pitagorica, poi una seconda programmazione nel ritiro pre-campionato scorso, era saltata per programmi diversi dell’ex Mister Pugliese e per la rosa non ancora completa ad agosto, ed anche ieri, tra mille imprevisti, visto l’irreperibilità di autobus in provincia, stava per saltare, poi grazie alla disponibilità della Pollino Basket a cui vanno i ringraziamenti per i minivan concessi, si è potuta raggiungere la Città Jonica, dove si è ricevuta un’eccellentissima accoglienza da parte della società rossoblu’, in primis dal Team Manager Macrì al Centro sportivo con pranzo e visita dei campi e della struttura, e poi allo stadio Scida, con il Direttore Generale Raffaele Vrenna a fare gli onori di casa, con doni e scambio di maglie tra le società del Pollino, a cui vanno i ringraziamenti da parte della società di Piazza Carlos e Luigi Filpo, per la bellissima giornata di sport vissuta.

Testimonial dell’evento un ex di turno Maurizio Balestrieri, invitato dal Direttore Sportivo Ciccio Molino ad accompagnare squadra e dirigenza ieri a Crotone. Allo stesso, ex numero 9, la società ed addetti ai lavori del Crotone Calcio hanno tributato molti attestati di stima, ricordando il gol che è valsa la promozione in C1 nello spareggio del 1998 al “Via del Mare” di Lecce tra il Crotone ed il Benevento, che sia di buon auspicio per i play off che gli squali si accingono a disputare.

Tabellino della Gara:

FC CROTONE: Dini; Papini, Cuomo (23’st Spaltro), Bove, Crialese; Awua, Vitale; Calapai, Kargbo, Pannitteri; Cernigoi. All. Lamberto Zauli

CASTROVILLARI CALCIO 1921: Ammirati (33’st Aprile); Popolo, Mirabelli (1’st Brignola), Aceto, Anzillotta (1’st Romanelli); Dibari, Scandurra (1’st Bonofiglio), Cosenza, Santangelo (28’st Parrotta); Dorato, Janneh (1’st Asslani). All. Tommaso Napoli

Reti: 27’pt Vitale, 23’st Pannitteri, 27’st, 29’st e 31’st Cernigoi, 45’st Kargbo

Leave a Reply